IL SISTEMA MUSEALE ALBESE

Logo SMA

Lo SMA - Sistema Museale Albese - riunisce i musei e i luoghi di cultura della Città di Alba che ne custodiscono il patrimonio storico, artistico, archeologico e letterario e li mette in rete tramite un unico biglietto e orari di apertura comune.

Lo SMA nasce dal progetto SMArt - il Sistema Museale Albese per la Rete Culturale del Territorio promosso dal Comune e dalla Diocesi di Alba, dalla Famija Albeisa, dal Centro Studi Beppe Fenoglio e dall’Associazione Culturale S. Giuseppe Onlus e si avvale del prezioso contributo della Compagnia di San Paolo a valere sul bando "Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio: una valorizzazione a rete".

Cinque sono le strutture coinvolte nel Sistema Museale Albese:

- il Museo Civico Archeologico e di Scienze Naturali Federico Eusebio (Via Vittorio Emanuele II, 19 - Cortile della Maddalena), dedicato alla storia di Alba e del suo territorio, con collezioni di reperti che vanno dall'epoca preistorica a quella romana, e una panoramica sulle trasformazioni urbanistiche della città fra epoca romana e Medioevo.

- il Centro Studi Beppe Fenoglio (Piazza Rossetti, 2), sito nella casa dove lo scrittore visse e scrisse la gran parte delle sue opere, raccoglie e documenta la storia contemporanea della città, intreccio di letteratura, storia, arte, società. Casa Fenoglio è un racconto fotografico di Aldo Agnelli, amico di Beppe Fenoglio, Spazio Gallizio è la pittura internazionale di Pinot, che fece di Alba la sede del 1° Congresso Mondiale degli Artisti Liberi.

- la Chiesa di San Domenico (Via Calissano), edifico romano-gotico della fine del secolo XIII, al cui interno sono conservate numerose opere d'arte.

- il Mudi - Museo Diocesano (Piazza Rossetti), situato nei sotterranei della Cattedrale, con reperti paleocristiani e romani, d'inizio Cinquecento e barocchi, e veduta panoramica della città dall'adiacente campanile medievale.

- la Chiesa di San Giuseppe (Piazzetta Vernazza, 6), con strutture murarie seicentesche e vestigia medievali e romane, risalenti al teatro di Alba Pompeia che occupava il sito nell'antichità.

Il biglietto unico del Sistema Museale Albese, valido un anno, è acquistabile presso il Museo Civico Federico Eusebio e presso l’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero al costo di 6 euro (gratuito per i minori di 10 anni).

Per maggiori informazioni:

Museo Civico Archeologico e di Scienze Naturali Federico Eusebio

Tel 0173 292473

museo@comune.alba.cn.it

Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero

Tel 0173 35833

info@langheroero.it