I podcast della Biblioteca

Due proposte – una dedicata ai bambini da 0 a 6 anni, l’altra rivolta agli adulti – disponibili anche su Spotify e sulle altre principali piattaforme podcast. Clicca qui sotto per ascoltarle!

 

 Una storia tira laltra bottone sito 01

“Una storia tira l’altra” è realizzato nell’ambito del progetto Nati per Leggere Piemonte, sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo.

Di settimana in settimana verranno proposte delle storie liberamente ispirate ad alcuni dei più bei libri per bambini, tutti disponibili nella Sezione bambini e ragazzi della Biblioteca. Dieci episodi che condurranno i piccoli ascoltatori a scoprire avventure e racconti molto vicini ai loro mondi e a condividere, anche con i grandi, storie che parlano di amicizia, di casa, di libri e di sogni.

 

Noteamargine SitoComune

Note a margine”, curato dal maestro Paolo Paglia, è pensato per spaziare, attraverso aneddoti e riflessioni personali, nel mondo della musica e del cinema, prendendo spunto dal ricco materiale che è presente nella sezione audio-video della Biblioteca.

Dieci episodi concepiti come dieci diversi quadri che, attraverso la voce narrante, daranno vita a immagini sonore capaci di approfondire le sinfonie di Beethoven, l’importanza del silenzio in musica e il rock romantico dei Procol Harum, fino ad arrivare a parlare di frequenze sonore e di tanto altro ancora…

Corso di formazione Nati per Leggere

La biblioteca civica di Alba organizza dei corsi di formazione per genitori, insegnanti ed educatori nell’ambito del progetto Nati per Leggere Piemonte, con il sostegno della Compagnia di San Paolo.
I corsi, a cura di Dario Apicella, hanno lo scopo di far conoscere i benefici della lettura ad alta voce ai bambini da 0 a 6 anni.

La formazione si concentrerà sui seguenti argomenti:
-Presentazione di una bibliografia ragionata di libri per la prima infanzia
-Leggere con la voce e con il corpo
-Leggere le immagini
-Prove pratiche ed esperimenti di lettura ad alta e bassa voce
-La lettura come “rito” quotidiano: l’organizzazione dello spazio, le modalità di lettura
-Strategie e consigli pratici per rendere più espressiva e partecipata la lettura

Ciascun corso si svolgerà on-line, in tre sessioni di due ore ciascuna.
Ai partecipanti verranno rilasciate dispense e bibliografie per l’approfondimento.

FORMAZIONE PER INSEGNANTI ED EDUCATORI (I CORSO) – Posti non più disponibili!!!
Sabato 7 novembre
Dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 15.30
Sabato 21 novembre
Dalle 10.00 alle 12.00

FORMAZIONE PER INSEGNANTI ED EDUCATORI (II CORSO)
Sabato 12 dicembre
Dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 15.30
Sabato 19 dicembre
Dalle 10.00 alle 12.00

FORMAZIONE PER GENITORI
Sabato 21 novembre
Dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 1530
Sabato 28 novembre
Dalle 10.00 alle 12.00

Dario Apicella è narratore, attore, animatore culturale e autore di libri e canzoni per l’infanzia. Si è formato presso la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova. Dal 2001 si occupa di promozione alla lettura e di teatro. E’ tra i formatori nazionale accreditati per la formazione dei volontari Npl.

Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria

Per info e prenotazioni:
Biblioteca Civica “G. Ferrero”
via Vittorio Emanuele II, 19
12051 Alba (CN)
Tel. 0173 292468
prestito@comune.alba.cn.it
www.comune.alba.cn.it

 

_________________________________________________________________________________________

alt  
Contatta la Biblioteca "G. Ferrero" di Alba

Via Vittorio Emanuele II (Via Maestra), 19 - 12051 Alba CN
Tel. 0173 / 292466 - Email: biblioteca@comune.alba.cn.it

Servizio di prestito
Tel. 0173 / 292468 - email: prestito@comune.alba.cn.it

ORARIO DI APERTURA
martedì - venerdì: 9.00-12.30 e 14.00-18.00
sabato: 9.00-12.30

L'Albero racconta...

Alla Biblioteca civica “G. Ferrero” prende il via una nuova rassegna di letture e musica, per bambini da 5 a 11 anni.
Le tre serate in programma si svolgeranno sotto l’albero che si trova nel cortile della Maddalena, in un’atmosfera da festa di paese. Per l’occasione la Biblioteca resterà aperta dalle 20.30 alle 22.30!

Mercoledì 30 giugno, ore 21
TUTTI PER UNO! La vera storia dei musicanti di Brema
raccontata e cantata da Dario Apicella, Giovanni Parodi e Antonio Capelli
Un inno all’amicizia e alla vita, anche quando tutto sembra ormai perduto.
“No, non è un ospizio di animali. Siamo tutti in viaggio e siamo tutti uguali! Lasciamo indietro i nostri doveri, seguiamo avanti i nostri cuori. Anche se vecchi e con il mal di schiena, arriveremo per suonare a Brema”.

Martedì 6 luglio, ore 18.30 (Non più alle 21! Attenzione al cambio d'orario!)
CHIEDIMI UNA STORIA
a cura di Luca Chieregato
Un attore, un autore, un leggio e tante storie da raccontare. Le persone che passano: guardano, si fermano, ascoltano... “Chiedimi una storia” è un progetto di teatro di strada, e parla della lentezza. Parte dal desiderio di comunicare un’intimità, di condividere parole e storie per grandi e piccini; le storie son così, parlano di noi anche quando non ce lo aspettiamo.

Martedì 20 luglio, ore 21
GUARDA LE STELLE. La storia del Piccolo Principe
liberamente ispirata al racconto di Antoine de Saint-Exupéry
raccontata e cantata da I Sulutumana e Giuseppe Adduci
Il Piccolo Principe è uno tra i libri più venduti della storia e ha raccontato a generazioni di lettori il senso della vita e il significato dell’amore e dell’amicizia. Un invito agli adulti per ritrovare l’incanto e la fantasia della fanciullezza, ai bambini per coltivare la curiosità e la voglia di conoscenza, a tutti per fare esperienza di ciò che è nuovo e diverso.

Clicca qui per scaricare la locandina di L'Albero racconta!

Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
BIBLIOTECA CIVICA “G. FERRERO”
Via Vittorio Emanuele II, n. 19
12051 Alba (CN)
Tel. 0173 292 468 - prestito@comune.alba.cn.it
www.comune.alba.cn.it

 

Un po' di storia...

L’esistenza di una biblioteca pubblica ad Alba è documentata almeno dal 1868, quando il Comune adottò un regolamento provvisorio per la biblioteca civica che aveva sede nel Collegio cittadino, l’attuale liceo classico. Due anni più tardi la sua dotazione venne arricchita dai libri concessi in uso dall’Accademia filarmonico-letteraria cittadina. All’inizio del Novecento, fu intitolata all’albese Michele Coppino, deputato e ministro dell’istruzione.
Nel 1960, per adeguarla alle esigenze di una città in rapido cambiamento, la biblioteca venne rinnovata, grazie anche a un contributo di Ottavia Amerio, vedova dell’imprenditore Giovanni Ferrero al quale la nuova struttura fu intitolata. Collocata provvisoriamente nel complesso scolastico di San Secondo, nel 1971 fu trasferita in un’ala del palazzo della Maddalena (zona centrale della città) dove si trova tuttora, con locali più ampi e moderni servizi per il pubblico.
Nel 1987 i locali sono stati completamente ristrutturati su progetto dell’architetto Ugo Dellapiana.

 

 

_________________________________________________________________________________________

alt  
Contatta la Biblioteca "G. Ferrero" di Alba

Via Vittorio Emanuele II (Via Maestra), 19 - 12051 Alba CN
Tel. 0173 / 292466 - Email: biblioteca@comune.alba.cn.it

Servizio di prestito
Tel. 0173 / 292468 - email: prestito@comune.alba.cn.it

ORARIO DI APERTURA
martedì - venerdì: 9.00-12.30 e 14.00-18.00
sabato: 9.00-12.30

Il respiro della terra

Mostra dei disegni della Scuola dell’infanzia di Valle Talloria

La Biblioteca civica Giovanni Ferrero di Alba, dal 19 luglio fino al 6 agosto, ospita la mostra “Il respiro della terra”, organizzata in collaborazione con la scuola dell’infanzia di Valle Talloria.

La mostra nasce nell'ambito del progetto di outdoor education "Dialogo con la natura", che ha visto i piccoli allievi della scuola osservare e analizzare in diversi ambienti l'elemento terra, esaminandone le caratteristiche e i minuscoli abitanti che vi abitano. Questa attività è stata per loro fonte di grande interesse e li ha stimolati a realizzare delle opere su questo argomento. In particolare, i lavori esposti hanno come filo conduttore il tema delle chiocciole e sono stati realizzati con i diversi tipi di terriccio, mescolati all'acqua per renderli fluidi e utilizzabili come pigmento.

La mostra sarà visitabile durante l’orario di apertura della Biblioteca (dal martedì al venerdì: 9-12.30 e 14-18; sabato: 9-12.30; chiuso lunedì e festivi). L’ingresso è libero.