Semaforo antismog sospeso. Riprenderà il 15 settembre 2021

Dal 16 aprile il semaforo antismog è sospeso. I provvedimenti saranno nuovamente in vigore dal 15 settembre 2021.

 

 Aggiornato ogni lunedì, mercoledì e venerdì, è consultabile al link:

http://www.arpa.piemonte.it/approfondimenti/temi-ambientali/aria/aria/semaforo-qualita-dellaria-pm10

 

Tutti i dettagli sulla delibera regionale:Delibera Regione Piemonte Semaforo Antismog PM 10 

  

Fino al 15 aprile 2021 ad Alba sono in vigore i provvedimenti antismog, in recepimento del “Nuovo accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria del bacino padano” e dalla DGR attuativa n. 42 del 20 ottobre 2017 della Regione Piemonte modificata dalla recente DGR del 26/02/2021, estesa a tutte le aree urbane dei comuni con popolazione superiore ai 10mila abitanti.

Per ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera vigono le seguenti misure strutturali o temporanee attive in caso di sforamento della concentrazione giornaliera di PM10.

Limitazioni strutturali

 

Tutto l'anno divieto di circolazione in città 24 ore su 24 per i veicoli Euro 0, Euro 1 e Euro 2, sia diesel che benzina, GPL e metano fino ad Euro 1.

  • Fino al 15 aprile 2021 dalle ore 8:30 alle 18:30 dal lunedì al venerdì divieto di circolazione per i veicoli diesel EURO 3 e EURO 4 per il trasporto di persone e merci;
  • Fino al 15 aprile  dalle ore 0:00 alle 24:00 divieto di circolazione per tutti i ciclomotori e i motocicli Euro 1;
  • divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore acceso;

Limitazioni temporanee

 

Allerta di 1° Livello - colore “Arancio” prevede le seguenti misure aggiuntive:

  • dalle ore 8:30 alle 18:30 divieto di circolazione per i veicoli diesel Euro 3, 4 e 5;
  • dalle ore 8:30 alle 12:30 sabato e festivi divieto di circolazione per i veicoli diesel Euro 4, sino all’entrata in vigore del blocco strutturale a partire dal 1° gennaio 2021;
  • dalle ore 8:30 alle 12:30 sabato e festivi divieto per i veicoli merci (categorie N1, N2, N3) diesel Euro 3 ed Euro 4;
  • divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa senza classe 4 stelle;
  • divieto assoluto di combustioni all’aperto;
  • limite di 19°C (con tolleranza di 2°C) per le temperature medie in abitazioni, esercizi commerciali, edifici pubblici, ad eccezione delle strutture sanitarie;
  • divieto di spandimento dei liquami zootecnici.

 

  • Allerta di 2° livello – colore “ROSSO”. Ai provvedimenti precedenti si aggiungono:
  • divieto di circolazione per i veicoli commerciali Euro 1, 2, 3 e 4 diesel, dalle ore 8:30 alle ore 18:30, sabato e festivi;
  • divieto di circolazione per i veicoli commerciali diesel Euro 5, tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

 

Veicoli esentati

nel rispetto della DGR n. n. 9-2916 del 26 febbraio 2021, sono esentati, in deroga a quest'ultima disposizionie i veicoli per il trasporto di soggetti disabili, Forze Armate, Organi di Polizia, Vigili del Fuoco,  Servizi di Soccorso, Protezione Civile in servizio, medici in visita domiciliare o in servizio di emergenza, di pronto intervento di aziende pubbliche o imprese private per servizi di pubblica utilità; taxi, autobus in servizio di linea, autobus e autoveicoli in servizio di noleggio con conducente, veicoli alimentati a gpl e metano (anche bifuel) con omologazioni superiore a EURO 1, persone che abbiamo compiuto 70 anni, altre esenzioni indicate nell'ordinanza sindacale.

 

In caso di semaforo arancione o rosso, ad Alba, le misure antismog si applicano nella “Ztl Ambientale”, ovvero in centro abitato, escluse Località Altavilla, Madonna Como, San Rocco Seno d’Elvio, San Rocco Cherasca, Corso Asti, Corso Canale, Corso Bra, Località Scaparoni, Piana Biglini, Piana Gallo, Tangenziale est/ovest della Strada provinciale 3 e 9, Strada provinciale n. 429 (Alba-Cortemilia).

Per consentire ai veicoli provenienti dalle zone extraurbane di percorrere le principali arterie stradali senza attraversare la città di Alba, sono anche esclusi dalla “Ztl Ambientale” alcuni tratti:

•        per la provenienza Diano – frazione Ricca d’Alba in direzione corso Cortemilia: corso Langhe, corso Enotria, Strada Cauda, via Franco Centro, corso Europa, via Dario Scaglione, incrocio rotatorio di via Ognissanti, con destinazione Tangenziale;

•        per la provenienza Località Altavilla / Madonna Como e San Rocco Seno d’Elvio direzione obbligatoria per Strada Serre, via Santa Margherita, via Rio Misureto, corso Enotria, Strada Cauda, via Franco Centro, corso Europa, via Dario Scaglione incrocio rotatoria di via Ognissanti, con destinazione Tangenziale;

•        provenienza incrocio rotatorio via Dario Scaglione / Via Ognissanti direzione piazzale Ferrero parcheggio antistante Società Ferrero S.p.A.;

Il livello di allerta è indicato sul sito internet del Comune di Alba http://www.comune.alba.cn.it, aggiornato ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

 

Tutti i dettagli sull'Ordinanza Miglioramento Qualità dell'Aria - Alba 03_2021