Acceso l’albero di Natale Ferrero

Fino a mercoledì 6 gennaio 2021 in piazza Michele Ferrero ad Alba splende l’albero di Natale degli auguri Ferrero.

Il grande pino elegantemente addobbato ed illuminato donato alla città dall’industria dolciaria è stato acceso martedì 8 dicembre dalla signora Maria Franca Fissolo Ferrero, insieme alla nuora Luisa Strumia ed al sindaco Carlo Bo, per una tradizione che si rinnova dal 2017.

 

Maestoso ed imponente, ricco di addobbi color oro e argento, l’albero alto sette metri si trova in cima alla centralissima via Vittorio Emanuele ed è visibile sia da via Maestra che da corso Italia.

 

 

Per l’accensione, quest’anno una cerimonia in linea con le direttive imposte dall’emergenza Covid-19.

 

 

«Ringrazio la signora Maria Franca e la signora Luisa per la loro presenza – ha dichiarato il sindaco Carlo Bo - Queste festività natalizie saranno obbligatoriamente diverse rispetto agli anni scorsi, a causa del coronavirus che ha drammaticamente colpito la nostra libertà personale. Ci mancheranno gli abbracci ai nostri familiari, ai nostri amici. Tuttavia, abbiamo voluto dare un segnale di ottimismo confermando la tredicesima edizione delle Notti della Natività. Ringrazio per l’organizzazione il Borgo San Lorenzo, i tanti volontari e gli sponsor. In questa piazza intitolata a Michele Ferrero che ci ha lasciati il 14 febbraio del 2015, l’accensione di questo albero è un appuntamento fondamentale, segnale che il legame tra la nostra comunità e la famiglia Ferrero è e sarà sempre indissolubile. Grazie per tutto quello che fate per la nostra città».

 

«Da parte della mia famiglia, di mia nuora Luisa e soprattutto di mio figlio Giovanni che vedete poco, ma vi pensa molto, vi auguro un Natale colmo di gioia e di serenità», ha dichiarato la signora Maria Franca Ferrero, prima dell’accensione dell’albero.

 

 

«Anche in questo anno difficile - commenta l’assessore comunale a Turismo, Manifestazioni ed Eventi Emanuele Bolla - siamo stati onorati di accogliere in piazza Ferrero la signora Maria Franca per l’accensione dell’albero che tradizionalmente la famiglia dona alla città. Un momento questo che ci fa riflettere sull’importanza dei valori tradizionali e dello stare insieme».

 

Alla cerimonia hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale di Alba Domenico Boeri, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo bianco d’Alba Liliana Allena, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo Giandomenico Genta, il presidente dell’Associazione Commercianti Albesi Giuliano Viglione, l’ad del Gruppo Egea PierPaolo Carini e gli agenti delle Assicurazioni Generali di Alba.