logo informagiovani e scu

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

PROGETTO
"GIOVANI COMUNICANO CULTURA"

 

Il Comune di Alba ha presentato per il 2021 un progetto all’interno del programma “Culturalmente” dal titolo “GIOVANI COMUNICANO CULTURA”, della durata di un anno. Clicca qui per scaricare il progetto completo

Il progetto è proposto in sinergia dall’Ufficio Informagiovani, dal Teatro Sociale “G. Busca”, dalla Biblioteca Civica “G. Ferrero” e dal Museo “F. Eusebio”, tutti servizi della Ripartizione Socioeducativa e Culturale del Comune di Alba e prevede il coinvolgimento di n. 5 volontari così distribuiti:

Biblioteca Civica "G. Ferrero":  n. 2
Ufficio Informagiovani:  n. 1
Museo Civico "F. Eusebio":  n. 1
Teatro Sociale "G. Busca": n. 1

L’obiettivo generale di “GIOVANI COMUNICANO CULTURA” è avvicinare il mondo giovanile alla cultura locale albese da intendersi come cultura storica del territorio e come proposta finalizzata alla crescita di cittadini consapevoli del contesto storico-territoriale in cui vivono.

Più nello specifico si intende creare un sistema comunicativo più capillare che, attraverso l’Ufficio Informagiovani, faccia conoscere le attività promosse e programmate dagli altri tre settori al fine di favorire  il coinvolgimento dei giovani nella vita attiva cittadina. I volontari saranno coinvolti sia nella progettazione che nella realizzazione di azioni, anche nuove, che consentano il raggiungimento dell’obiettivo generale

I volontari in Servizio Civile ricevono un trattamento economico pari a 444,30 euro mensili direttamente dal Ministero. 

Sono stati prorogati I termini per la presentazione delle domande, che dovranno essere effettuate on line collegandosi al link https://domandaonline.serviziocivile.it/  , a mercoledì 9 marzo 2022 alle ore 14.00

 ___________________________________________________________

Il Servizio civile universale è un’opportunità offerta ai giovani di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della patria, all’educazione, alla cultura, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

È un’occasione di formazione, di crescita sia personale che professionale. È possibile aderire al SCU sia per i progetti che prevedono interventi in Italia che all’estero.

Gli ambiti di intervento sono svariati:

  • Assistenza
  • protezione civile
  • patrimonio ambientale e riqualificazione urbana
  • patrimonio storico, artistico e culturale
  • educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, dello sport, del turismo sostenibile e sociale
  • agricoltura in zona di montagna, agricoltura sociale e biodiversità
  • promozione della pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata promozione e tutela dei diritti umani; cooperazione allo sviluppo
  • promozione della cultura italiana all'estero e sostegno alle comunità di italiani all'estero.

 

I requisiti richiesti per poter partecipare alla selezione sono:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto,importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Per accedere alla piattaforma è necessario essere muniti di un’identità digitale SPID almeno di livello 2 o di apposite credenziali per l’accesso al portale.

 

Per ulteriori dettagli consultare il sito della provincia di Cuneo cliccando qui

Per sapere quali progetti sono attivi nella provincia di Cuneo clicca qui.

Mentre per conoscere tutti i progetti a livello nazionale è possibile collegarsi al sito del Dipartimento delle Politiche Giovanili cliccando qui 

 

        

________________________________________

alt

Contatti

Ufficio Informagiovani
 via G. Govone, 11
Telefono: 0173 292348 - 349

Mail: informagiovani@comune.alba.cn.it

Orari

Lunedì 8.30 - 12.30
Martedì 8.30 - 12.30
Mercoledì chiuso
Giovedì 8.30 - 12:30; 14:30 - 16:30  
Venerdì 8.30 - 12.00