Due corse in più sul collegamento ferroviario tra Alba e Torino

Per chi volesse arrivare in treno in città, sul collegamento ferroviario tra Alba e Torino ci sono due nuove corse festive nell’orario della linea SFM4. La prima parte da Alba alle ore 21.07 ed arriva a Torino Stura alle 22.33. La seconda parte da Torino Stura alle 21.27 ed arriva ad Alba alle 22.53. Le due corse, sperimentate negli anni scorsi solo durante le domeniche di Fiera del Tartufo, sono entrate quest’anno definitivamente nell’orario generale del Servizio Ferroviario Metropolitano 4 e saranno attive tutto l’anno.

Tutti gli orari al seguente link:
Orario_Sfm4

Inaugurazione Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba,

Manca ormai poco meno di una settimana all’inaugurazione della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, la prestigiosa manifestazione affermatasi come il più importante attrattore turistico della città e del territorio di Langhe Monferrato e Roero.

L’appuntamento è al Teatro Sociale “G. Busca” (Piazza Vittorio Veneto, 3) per venerdì 4 ottobre dove il Sindaco di Alba Carlo Bo, per la prima volta nel suo nuovo mandato, darà il via a un evento lungo otto settimane.

Al suo fianco ci saranno il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena e il Presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero Luigi Barbero.

Confermata la partecipazione del Ministro per la Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone e del direttore de La Stampa Maurizio Molinari, in veste di moderatore.

L’inaugurazione è l’inizio della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba ma rappresenta anche il compimento del lavoro di un anno di tutti gli enti coinvolti. Ringrazio per la sua presenza il ministro, donna giovane della nostra provincia, con un ruolo importante al Governo.”, commenta il sindaco Carlo Bo.

Liliana Allena dichiara: “A pochi giorni dall’evento di apertura della stagione di cerca del Tartufo Bianco d’Alba, ci accingiamo a inaugurare un’altra straordinaria edizione del più importante appuntamento enogastronomico dell’autunno.

Non resta che aspettare pochi giorni e alle 17:30 di venerdì 4 ottobre si alzerà il velo sulla 89esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Navetta Verde gratuita anche nelle domeniche di Fiera del Tartufo

La Navetta Verde gratuita girerà anche durante le domeniche di Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, con percorso alternativo rispetto a quello feriale per non interferire con le manifestazioni del centro cittadino. Il servizio è possibile anche quest’anno grazie al Comune di Alba e alla collaborazione del Consorzio Granda Bus.


La Linea Verde domenicale circola dal 6 ottobre al 24 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 ogni 15 minuti, sui seguenti percorsi:

domenica 6 ottobre: collegamento tra il parcheggio della piscina comunale di San Cassiano, i parcheggi lungo corso Europa ed il centro cittadino, con capolinea davanti alla scuola media “Macrino”. Lungo il tragitto, la Navetta Verde ferma a tutte le fermate degli autobus;

domenica 13, 20 e 27 ottobre: percorso lungo la circonvallazione, con fermate: Stazione Ferroviaria, corso Europa (davanti alla scuola media Macrino), piazza San Paolo, corso Michele Coppino, corso Nino Bixio, corso Matteotti (di fronte all’Ospedale);

domenica 3, 10, 17 e 24 novembre: percorso lungo la circonvallazione, con fermate: Stazione Ferroviaria, piazza Cristo Re, corso Italia (ponte FS), piazza San Paolo, corso Michele Coppino, piazza Monsignor Grassi, corso Nino Bixio, corso Matteotti (Ospedale).
Per ulteriori informazioni: Ufficio Trasporti - Comune di Alba, (tel. 0173 292353; trasporti@comune.alba.cn.it) o alla biglietteria dell’autostazione (Piazza A.M. Dogliotti 1/C, tel. 0173 440216).

 

Dal 24 settembre è possibile parcheggiare nell’area Inail

Da martedì 24 settembre a martedì 26 novembre 2019 è possibile parcheggiare liberamente nell’area recintata adiacente piazza Prunotto ad Alba, grazie alla gentile concessione dell’Inail (proprietaria del terreno) al Comune.

Considerata l’occupazione degli spazi su piazza Sarti e piazza Medford per diverse manifestazioni dell’autunno albese, il sindaco Carlo Bo ha chiesto ed ottenuto dall’ente di previdenza la concessione dell’area per sopperire alla carenza di parcheggi in zona.