Raccolta straordinaria scarti verdi, giovedì 5 e 12 dicembre



Giovedì 5 e giovedì 12 dicembre 2019 ad Alba sarà effettuato un servizio straordinario ed integrativo di ritiro porta a porta degli scarti verdi dei giardini: sfalci, foglie, piccole potature, etc.
 
Saranno svuotati i cassonetti verdi esposti fuori dal cancello di tutti i cittadini aderenti al servizio.

Al via Le Notti della Natività, dal 30 novembre al 22 dicembre



Sabato 30 novembre ad Alba partono “Le Notti della Natività”, la 12esima edizione della manifestazione è organizzata dal Borgo San Lorenzo con il patrocinio del Comune di Alba, la collaborazione organizzativa di Ente Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba e Associazione Commercianti Albesi, oltre a numerosi partner.

 

Gli eventi ad ingresso gratuito iniziano sabato 30 novembre. Alle ore 15.00 in piazza Risorgimento apre Casa Claus offrendo al pubblico una golosa merenda preparata dalla cucina di Mamma Natale, accanto alle storie della tradizione natalizia più belle di sempre narrate dalla regina degli Elfi.

 

La grande festa inaugurale sarà domenica 1 dicembre. Alle 15.00, in piazza Risorgimento Casa Claus aprirà di nuovo al pubblico per “Natale nel Paese delle Meraviglie”. Alcuni amati personaggi delle fiabe legate al Natale incontreranno i loro piccoli e grandi ammiratori per scattare foto ricordo e partecipare alla merenda di Mamma Natale. Ci saranno Biancaneve, La Bella e la Bestia, la regina Elsa, la principessa Anna e il simpatico pupazzo di neve Olaf.

 

Alle ore 17.00 in piazza Michele Ferrero sarà inaugurato il “Trenino dei Desideri” con il bosco degli alberi di Natale. Poi, alle ore 17.30 sulla stessa piazza, alla presenza della signora Maria Franca Ferrero, sarà acceso il grande ed elegante albero di Natale donato alla città dall’azienda Ferrero S.p.a.

 

 

A seguire il taglio del nastro davanti al presepe allestito in via Vittorio Emanuele, di fronte alla chiesa dei Santi Cosma e Damiano.

Gran finale con brindisi benaugurante in Casa Claus, sulle note dei Christmas Carol e tutti i personaggi fantastici di questo magico Natale.

 

Gli eventi proseguono nei weekend successivi fino a domenica 22 dicembre. Tra le altre iniziative, sabato 7 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Sociale aperto sulle due sale c’è il maestro del violino Alessandro Quarta, accompagnato al pianoforte da Giuseppe Magagnino. Il concerto è sold out. Poi, domenica 8 dicembre alle ore 18.00 nel Cortile della Maddalena c’è il concerto dei Boomdabash, con possibilità di ingresso prioritario su prenotazione attraverso il sito www.wkup.it.

 

Tra le novità di quest’anno, i punti selfie del Natale dislocati nelle vie e piazze dello shopping albese fino al 6 gennaio per scattare la propria foto-ricordo in una sfavillante atmosfera di luci, musica e addobbi.

 

Postando sui social le proprie foto davanti agli allestimenti e utilizzando gli hashtag #seguilastella e #nottidellanativita si potrà partecipare al contest natalizio e vincere, tra l'altro, tre mesi di fornitura elettrica gratuita, un bellissimo gioco e un panettone da 5 chili.

 

Dal 30 novembre al 22 dicembre la città sarà animata da;

  • “Il trenino dei Desideri” in piazza Ferrero, in collaborazione con Egea;
  • “Il Presepe tradizionale” in via Vittorio Emanuele di fronte alla chiesa dei SS. Cosma e Damiano, in collaborazione con Banca d’Alba;
  • “La Grande Stella” in piazza Risorgimento, un astro luminoso alto 7 metri;
  • “L’abete della Gioia” nel quartiere Piave, in collaborazione con l’Associazione Commercianti Albesi
  • “L’albero degli Auguri Ferrero”, in piazza Michele Ferrero;
  • La Galleria delle Renne di Babbo Natale, nello scalone del palazzo comunale.

Sciopero del trasporto pubblico locale

Venerdì 22 novembre c’è lo sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale indetto dalle segreterie regionali dell’Unione Sindacale di Base (USB).

Secondo quanto comunicato dalla società Bus Company, gestore del servizio su Alba, gli autobus circoleranno dalle ore 5.00 alle ore 8.00 e dalle ore 13.00 alle ore 16.00.

Sarà comunque assicurato il completamento delle corse in partenza, entro il termine della fascia di servizio garantito.

Alba conferma le tre biciclette di ComuniCiclabili®

Alba conferma le tre biciclette del riconoscimento di ComuniCiclabili® Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), ma con la prospettiva di passare a quattro bike-smile ad aprile 2020, dopo l’avvio dei lavori per la nuova pista ciclabile extraurbana di tre chilometri tra Alba, Grinzane Cavour e Roddi.

È quanto comunicato all’Amministrazione comunale dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta nell’ambito della consegna delle bandiere della terza edizione, martedì 12 novembre a Torino, nella Centrale Nuvola Lavazza, durante il workshop formativo sul tema “Reti per la mobilità sostenibile” promosso da INU-Istituto Nazionale di Urbanistica in collaborazione con FIAB-ComuniCiclabili.

La città ha ricevuto la bandiera gialla e blu con quattro biciclette ritirata dal consigliere comunale Stefania Balocco, accompagnata all’evento dalla dirigente della Ripartizione Opere Pubbliche Daniela Albano e dal dipendente della stessa Ripartizione Maurizio Cauda.

Per il riconoscimento, la città è stata valutata sulla base di decine di parametri in quattro aree: infrastrutture urbane, cicloturismo, governance e comunicazione & promozione. Il punteggio attribuito a ogni comune va da 1 a 5 bike-smile e viene indicato sulla bandiera gialla.

Dalla prima alla seconda candidatura, Alba ha confermato tre bike-smile attribuiti per la progettazione di nuove piste ciclabili come la Alba, Grinzane Cavour e Roddi, l’inserimento di zone a 30 chilometri orari, l’inserimento ed il potenziamento di aree pedonali, la nuova linea Piedibus, le politiche di diminuzione della CO₂ con l’utilizzo di automezzi ad alimentazione elettrica e la rete di colonnine di alimentazione per veicoli elettrici.