Contributi alle imprese sulla tassa rifiuti

Anche quest’anno, l’Amministrazione comunale di Alba ha stanziato una somma a sostegno delle imprese maggiormente colpite dalla tassa rifiuti (Tari).

A tal fine è stato approvato un bando per la regolamentazione delle istanze e per la definizione dei requisiti.

Possono chiedere il contributo le aziende e le attività commerciali intestatarie di utenze Tari non domestiche, su immobili ubicati nel Comune di Alba che, alla data di presentazione della domanda, hanno regolarmente pagato la Tarsu 2012 e la Tari 2017 – 2018 e 2019 e non hanno ricevuto provvedimenti di accertamento sui suddetti tributi.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 del 20 dicembre 2019, utilizzando esclusivamente l’apposito modello allegato al bando reperibile all’ufficio Ambiente e sul sito del Comune di Alba: http://www.comune.alba.cn.it/

Le domande possono essere consegnate:


- a mano, esclusivamente, all’ufficio Protocollo del Comune di Alba in piazza Risorgimento, 1 (primo piano), dal martedì al venerdì 8.30 - 12.30, il sabato 8.30-12.00, apertura pomeridiana giovedì 14.30-16.30;

oppure


- attraverso posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.alba@cert.legalmail.it, allegando il modulo di domanda di concessione del contributo debitamente compilato, completo di tutti gli allegati e firmato digitalmente (farà fede la data e l’ora di ricevimento dell’e-mail da parte del sistema).

Ulteriori dettagli sul testo integrale del bando reperibile sul sito internet del Comune o all’Ufficio Ambiente.

 

BANDO_TARI_2019_con_modulo di domanda