Varchi elettronici in Area Pedonale (AP) e Zona a Traffico Limitato (ZTL) notturna del Centro Storico. Informazioni e modulistica

        

area pedonale

     

 

 
 Documentazione:

- deliberazione di giunta comunale n. 18 del 21/01/2016

- deliberazione di giunta comunale n. 9 del 18/01/2017

- deliberazione di giunta comunale n. 330 del 06/09/2018

- ordinanza n. 19 del 11/02/2016

- ordinanza n. 10 del 20/01/2017

- ordinanza n. 241 del 28/10/2018

- ordinanza n. 61 del 28/03/2019

-Informativa utilizzo dispositivi elettronici rilevazione violazioni

- Mappa dell'area pedonale in pdf

- Modulistica                   


alt
________________________________________________________________________

icona_freccia_rossaNuova ZTL notturna con controllo elettronico degli accessi in via Rattazzi, in aggiunta agli altri già esistenti nell'Area Pedonale - AP- del centro storico di Alba.

disponibile ordinanza in pdf ordinanza n. 61 del 28/03/2019

altE' possibile aggiornare le targhe dei veicoli utilizzando la modulistica presente sul sito. I permessi devono essere ritirati presso gli uffici di questo comando e non vengono inviati a domicilio.

 Area pedonale del centro storico - collegamento alla mappa di Google

  • via Vittorio Emanuele II
  • via Mazzini - piazza Risorgimento - via Cavour, da via Sandro Toppino a piazza Risorgimento  - piazza Rossetti, dal numero civico 4 a via Manzoni - via Manzoni,
  • piazza Michele Ferrero (area già ZTL)
  • via Roma, fino a via XX settembre
  • piazza Garibaldi, limitatamente alla zona regolamentata mediante disco orario
  • vicolo San Giovanni
  • via Cavour
  • piazza S. Francesco
  • via Cerrato dal numero civico 1 al 9
  • via Sandro Toppino
  • via Pertinace
  • piazza Pertinace, con esclusione dell’area compresa tra via Gardini , via San Giovanni e via Macrino
  • via Gioberti da via XX Settembre a Via V. Emanuele
  • via Belli da Vicolo del Pozzo a via Vittorio Emanuele
  • via Paruzza da via Vittorio Emanuele a via Accademia
  • via dei Mille
  • via Ravina
  • vicolo dell’Arco
  • via Giacosa
  • via Coppa
  • via Calissano, nel tratto compreso tra via Accademia e via Vittorio Emanuele
  • via Mandelli
  • via Vida, nel tratto compreso tra via Coppa e piazza Rossetti

 icona_freccia_rossa Accessi controllo elettronico degli accessi controllati con telecamere (varchi elettronici)  utilizzati anche ai fini sanzionatori:

Varco 1 - piazza Garibaldi

Varco 2 - via Cerrato civico 9

Varco 3piazza Rossetti civico 4

Varco 4via Calissano angolo via Coppa

Varco 5 – piazza Michele Ferrero lato via Don Alberione

Varco 6 – piazza Michele Ferrero lato corso F.lli Bandiera

Varco 7via Gioberti angolo via XX settembre

Varco 8 - via Mazzini angolo via XX settembre

Varco 9 - via Rattazzi (ZTL nottura)

Gli ingressi nell'Area pedonale, dal 1° aprile 2019 anche quello della ZTL notturna di via Rattazzi, sono controllati tramite una rete di videosorveglianza che prevede la  rilevazione automatica delle targhe dei veicoli in entrata, e la verifica delle stesse con la  banca dati di registrazione e controllo di quelle autorizzate all'accesso, sulla base di quanto stabilito con il citato disciplinare.

 ________________________________________________________________________

icona_freccia_rossa Con l'attivazione del sistema di controllo degli accessi diventa definitivamente operativo anche  il meccanismo sanzionatorio automatico controllato dal sistema stesso e gestito tramite il Corpo di Polizia Municipale. All’interno dell’Area Pedonale  è vietato il transito, ad eccezione degli autorizzati, e la sosta dalle ore 00.00 alle ore 24.00. In caso di circolazione abusiva è applicata la sanzione amministrativa prevista dall'art. 7 del codice della strada.

icona_freccia_rossaSoggetti autorizzati con permesso.

Per richiedere l'autorizzazione all'accesso, gli interessati devono presentare le domande per il rilascio del permesso di transito agli uffici di polizia municipale utilizzando l'apposita modulistica in base alle categorie di veicoli aventi diritto, individuate dal nuovo Disciplinare, come di seguito riassunto:

  AUTORIZZAZIONI
DI TIPO:
Veicoli di soggetti RESIDENTI nella AP/ZTL notturna aventi disponibilità a qualsiasi titolo di un immobile transito per varco specifico
Veicoli di NON RESIDENTI nella AP/ZTL notturna proprietari o aventi disponibilità a qualsiasi titolo di un'autorimessa transito per varco specifico
Veicoli al servizio delle persone diversamente abili. transito e sosta
Veicoli destinati al trasporto merci aventi massa massima non superiore a 3,5 tonnellate (categoria N articolo 47 codice della strada) per trasporto di cose
 transito e sosta per varco specifico
Veicoli dei titolari di attività economiche ubicate nella AP (categoria M articolo 47 codice della strada) solo transito per varco specifico
Veicoli in dotazione al personale esercente la professione sanitaria in occasione di visite domiciliari per pazienti ubicati all'interno dell'AP  transito illimitato
 Veicoli in possesso di enti ed associazioni di volontariato operanti nel settore socio-assistenziale e sanitario di assistenza domiciliare  transito illimitato
Veicoli in servizio di noleggio con conducente con autorizzazione rilasciata dal comune di Alba  transito
Veicoli di Artigiani e/o Imprese per pronto intervento e riparazioni urgenti  transito e sosta
Veicoli di soggetti diretti presso strutture ricettive dotate di parcheggi interni riservati posti all'interno dell'AP  transito per varco specifico
Cerimonie transito e sosta per varco specifico
Casi urgenti, particolari transito su richiesta

 (N.B. Per  dettagli vedere testo completo del  “Disciplinare Ap-ZTL per l'accesso nell'area pedonale e nella zona a traffico limitato del  “CENTRO STORICO”).

Le operazioni di carico scarico merci possono essere effettuate solamente con veicoli autorizzati per una durata massima di ½ ora con obbligo di esposizione del disco orario. Tali veicoli devono appartenere, relativamente alle emissioni inquinanti, a categorie non inferiori a quelle prescritte a mezzo delle vigenti ordinanze in materia e l’accesso è consentito nella fascia oraria dalle ore 07:00 alle ore 11:00 dei giorni feriali.

 ________________________________________________________________________

icona_freccia_rossa Modalità di accesso nell'Area Pedonale per i veicoli al servizio di persone disabili.

 • Persone disabili residenti nel territorio del Comune di Alba:

I  soggetti già titolari del contrassegno speciale di circolazione e sosta (D.P.R. 12/12/1992 N. 495) che si recano frequentemente nell’area pedonale comunicano le targhe dei veicoli da accreditare (modello); i soggetti che presentano per la prima volta la richiesta finalizzata all’ottenimento dell’autorizzazione di cui all’art. 188 del codice della strada, comunicano al Corpo di Polizia Municipale le targhe dei veicoli da accreditare. L’accreditamento avviene automaticamente all’atto del rilascio dell’autorizzazione. In entrambi i casi, per ciascuna autorizzazione vengono accreditati un numero massimo di due veicoli.

Persone disabili residenti in altri comuni:

I titolari di autorizzazione per la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide, residenti in altri comuni, debbono prima  o in alternativa entro 72 ore dell’avvenuto accesso, inviare il modello debitamente compilato in ogni sua parte. Gli accessi avvenuti in difetto delle modalità sopra indicate sono considerati abusivi.

 icona_freccia_rossa Modallità di accesso in caso di esigenze temporanee ed occasionali in situazioni di emergenza.

Nel caso di situazioni di emergenza riconosciute tali dal disciplinare a seguito delle quali un veicolo accede nella AP pur non essendo in possesso del previsto contrassegno e dunque non risultando nella banca dati come autorizzato (vedi casi di urgenza sanitaria, di sicurezza o di pubblica utilità o altre motivate necessità),  il titolare, per non incorrere nell'avvio automatico dell'iter sanzionatorio, entro 72 ore dall’avvenuto transito non autorizzato, dovrà far pervenire all’ufficio di Polizia Municipale, di persona o tramite posta elettronica certifica - PEC (comune.alba@cert.legalmail.it) l’apposito modello corredato della documentazione che ne comprovi le ragioni di necessità ed urgenza.  Gli accessi avvenuti in difetto delle modalità sopra riportate sono considerati abusivi.

icona_freccia_rossa Obblighi, divieti e limitazioni.

• Ai fini dell’accreditamento  per la circolazione in deroga dei veicoli sopra elencati, gli interessati comunicano al comando di Polizia Municipale le targhe dei veicoli da accreditare. Comunicano altresì ogni variazione delle targhe indicate o eventuale furto. Le comunicazioni  devono essere inoltrate utilizzando l’apposita modulistica (disponibile  presso il comando di polizia municipale e sul sito istituzionale del Comune); l’inoltro può essere effettuato mediante  PEC (comune.alba@cert.legalmail.it) e/o all’ufficio protocollo del comune di Alba.

• Nell’area pedonale è vietata la sosta dei veicoli, fatte salve le eccezioni previste dalla deliberazione di Giunta e dalla relativa ordinanza attuativa.

• La presa d’atto  ha validità biennale (con scadenza 24 mesi dalla data di accettazione) ed  è rinnovabile previa nuova comunicazione;

• L’accesso all’area pedonale deve avvenire esclusivamente dal varco indicato nella  presa d’atto fatti salvi i casi di libera circolazione che consentono accessi da qualunque varco;

• L’accreditamento sarà revocato ogni qualvolta la polizia municipale abbia accertato la insussistenza delle condizioni che ne avevano legittimato la presa d’atto. La revoca della presa d’atto avviene a seguito di apposito procedimento promosso a cura del Comando di polizia municipale nel rispetto dei principi e delle regole fissate dalla Legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;

• Per coloro i quali sono autorizzati a sostare per un tempo limitato, nella parte anteriore del veicolo,  in modo ben visibile dall’esterno, deve essere esposto il disco orario che segnala l’orario di inizio sosta. La mancata  esposizione  e/o la  sosta per un tempo superiore a quello consentito, per ogni periodo,  comporta l’applicazione della sanzione amministrativa  pecuniaria prevista dal combinato disposto di cui all’art. 7 comma 4 e 14 primo periodo del Nuovo Codice della Strada.

 

icona_freccia_rossa Per informazioni sull'Area Pedonale e relativa disciplina rivolgersi a:

Corpo di Polizia Municipale

Piazza Risorgimento, n. 2

12051 Alba

Telefono 0173/33664                    

email: centraleoperativa@comune.alba.cn.it; ufficioverbali@comune.alba.cn.it;  sito web: www.comune.alba.cn.it

Orario di apertura al pubblico : dal lunedì al sabato dalle ore 08.30 alle ore 13.00; giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30; festivi chiuso.

_______________________________________________________________________

 Organizzazione del Corpo:

Centrale Operativa

Ufficio commercio/edilizia/ambiente/decoro urbano

Ufficio infortunistica stradale e polizia giudiziaria

Ufficio verbali e occupazione suolo pubblico

Vigili di quartiere (Piave - Moretta - Mussotto )