Emergenze meteorologiche


Consulta-il-meteoIn questa sezione sono raccolte le notizie necessarie ai cittadini per essere informati sugli stati di allerta causati da rischi naturali e sui comportamenti corretti da attuare di conseguenza.Le notizie comprendono i bollettini diramati da ARPA Piemonte e Regione Piemonte sulla previsione delle ondate di calore e livelli di ozono durante l'estate, ma anche informative e atti del Sindaco in relazione a stati di allerta sulla Città di Alba per precipitazioni intense e conseguente rischio esondazione, nevicate intense e altre tipologie di rischio.  

 

 

Martedì 6 novembre 2018
Bollettino ARPA: nessuna criticità per il Tanaro

L’Arpa Piemonte, nel bollettino di allerta meteorologica, non ha previsto alcun codice di criticità per la zona albese.

Si informano i cittadini che il livello idrometrico del fiume Tanaro non è preoccupante, infatti sta lentamente scendendo, e non si registrano disagi legati alla viabilità né problemi legati all’attraversamento dei ponti.

 

 

Mercoledì 31 ottobre 2018
Bollettino ARPA prevede allerta meteorologica
 

Oggi mercoledì 31 ottobre 2018, l’ARPA Piemonte ha diffuso il bollettino di allerta meteorologica nel quale prevede per l’albese una allerta moderata diffusa per precipitazioni con effetti sul territorio descritti come limitate esondazioni dei corsi d'acqua e possibile attivazione di frane.

I fenomeni meteorologici più intensi sono attesi fino alle ore centrali di domani; ci si attende un moderato aumento del livello idrometrico del Fiume Tanaro.

Si raccomanda ai cittadini di prestare attenzione alla situazione meteorologica e di limitare gli spostamenti in caso di precipitazioni intense.

  


 

Nubifragio del 6 settembre 2018 

A seguito dell'eccezionale nubifragio del 06 settembre 2018 il Comune di ALBA si è attivato per chiedere agli enti competenti, lo stato di calamità naturale e di emergenza.

Come prevede la normativa di Protezione Civile è necessario procedere alla ricognizione dei danni subiti da soggetti privati ed attività produttive.

I cittadini che hanno subito danni possono presentare i moduli per la ricognizione dei danni, compilati e firmati, che dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo del Comune di Alba oppure tramite e-mail all'indirizzo comune.alba@cert.legalmail.it inserendo come oggetto la dicitura EVENTO DEL 6 SETTEMBRE

Il termine per l'invio della modulistica è fissato a lunedì 1 ottobre 2018.

Si rammenta che la modulistica per la segnalazione dei danni è prodotta esclusivamente ai fini della ricognizione prevista dalla legislazione di protezione civile e non costituisce riconoscimento automativo di eventuali contributi a carico della finanza pubblica per il ristoro dei danni subiti.

Si raccomanda di conservare eventuale materiale fotografico, video dei danni ed eventuali dovumenti giustificativi per i ripristini già effettuati.

 

Modulo ricognizione danni PRIVATI

                              

Modulo ricognizione danni IMPRESE

Versione Word           Versione PDF   Versione Word            Versione PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

Ondate di calore 2018

 

Bollettino "Previsione ondate di calore"                     Caldo? Istruzioni per l'uso                               Bollettino "Livelli di ozono"  
           

 

 

 

 

Emergenza neve e ghiaccio 2018

 

 

 

Emergenza neve e ghiaccio 2017

 

Ondate di calore 2017

 

Consigli siccità 2017

 

Emergenza meteo Novembre 2016


Allerta 2015 ottobre

Allerta 2015 Febbraio

 

Allerta 2014 Novembre Dicembre

 

 

_________________________



Bollettino "Previsione ondate di calore"   -   Caldo? Istruzioni per l'uso 

Bollettino "Livelli di ozono"   

Emergenza pioggia e neve inverno 2012/2013

Emergenza pioggia e neve inverno 2013/2014