Alba sotterranea, una fresca proposta per scoprire la città anche nel mese di agosto

albasotterranea

Anche nel caldo mese di agosto proseguono le visite alla città di Alba sotterranea, una fresca proposta per conoscere il passato e le radici della storia.

Il percorso Alba sotterranea è un tour guidato da un archeologo tra i siti archeologici sotterranei del centro storico di Alba, che conservano resti di epoca romana e medievale.

Gli itinerari, che variano il loro percorso di data in data, partono da piazza Risorgimento e si concludono al Museo archeologico e di scienze naturali Federico Eusebio, che ospita i Tesori del Tanaro, ossia i fossili del Mastodonte di Verduno (5,5 milioni di anni) e della Balenottera di Alba (8 milioni di anni) rivenuti lungo le sponde del fiume Tanaro, nonché tre ricche sezioni permanenti di archeologia preistorica, romana e scienze naturali. L’attività è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività culturali.

I partecipanti riceveranno in omaggio l’archeomappa, una cartina speciale con l’intero percorso archeologico cittadino.

Nel biglietto è incluso l’ingresso al Museo Civico Federico Eusebio per visitare liberamente le 23 sale, prima o al termine del tour guidato.

I partecipanti inoltre potranno godere dello sconto sul biglietto per salire sul campanile della chiesa di San Giuseppe (punto panoramico della città).

Il calendario è il seguente:

5, 11, 12, 15, 18, 19 e 26 agosto le visite sono previste alle ore: 10.30, 11.30, 15.00, 16.00 e 17.00. L’ultima domenica, il 26 agosto, in concomitanza con la rievocazione preistorica “L’età del Ferro e del Cigno: l’Alba degli antichi Liguri”, gli itinerari si concluderanno eccezionalmente al Giardino di Archeologia sperimentale e non al Museo Eusebio, che potrà comunque essere visitato con lo stesso biglietto.

Il 10 agosto in occasione della festa patronale di San Lorenzo sono fissate visite nel pomeriggio e preserali con i seguenti orari: 15.00, 17.00 e 19.00.

Giovedì 16 agosto e venerdì 17 agosto le visite partiranno alle 15.00 e alle 16.00.

Sabato 25 agosto è prevista una visita alle ore 10.30. Il percorso toccherà le seguenti tappe: Città Invisibile, Palazzo Porro Calissano – banca UBI-BRE, Complesso delle Antiche Mura (adiacente al Giardino di archeologia sperimentale) e si concluderà al Museo civico F. Eusebio con la visita alla Sala dei Grandi Mammiferi fossili (il Mastodonte di Verduno e la Balenottera di Alba).

Per informazioni su costi, orari, ulteriori dettagli dell’evento e per prenotare:

www.ambientecultura.it sezione ALBA SOTTERRANEA

Tel. 3397349949 oppure 3426433395