Alba sarà la candidata italiana al concorso Communities in Bloom

Alba rappresenterà l’Italia al concorso mondiale “Communities in Bloom 2020”.

L’annuncio durante la cerimonia di premiazione del concorso nazionale Comuni Fioriti, domenica 10 novembre a Pomaretto in provincia di Torino, dove la capitale delle Langhe ha conquistato il "Marchio nazionale di Qualità - Comune Fiorito", la certificazione riservata ai Comuni che si sono distinti per l’impegno nel migliorare il proprio aspetto dal punto di vista ambientale, turistico, economico. Un riconoscimento assegnato per la qualità del verde e delle fioriture, ma anche per l'ambiente sostenibile, la pulizia e l'ordine urbano.

A rappresentare la città alla cerimonia di premiazione a Pomaretto è stato l’assessore all’Ambiente Marco Marcarino, insieme ai dipendenti dell’Ufficio Tecnico comunale, l’architetto Flavio Porro e il geometra Carmine Catalano.

Nell’ambito del concorso, il premio speciale “orto virtuoso” quest’anno è andato al signor Luciano Beltracchini di Alba, per la cura del suo orto urbano in Frazione Mussotto, Strada Bussoletta.

«Abbiamo colto con piacere l’invito a partecipare al concorso internazionale Communities in Bloom – dichiara l’assessore all’Ambiente Marco Marcarinoe siamo orgogliosi che Alba sarà l'unica città italiana, superiore a 5.000 abitanti, a partecipare a questo prestigioso evento».


“Communities in Bloom” è un’organizzazione canadese no-profit impegnata a promuovere orgoglio civico, responsabilità ambientale e bellezza attraverso il coinvolgimento delle comunità, con particolare attenzione alla valorizzazione degli spazi verdi. “People, plants and pride… growing together” è lo slogan dell’associazione che cattura l’essenza del programma.

Per la valutazione finale, sono diversi gli aspetti che saranno presi in esame, come la sensibilizzazione della comunità nel rispetto dell’ambiente, il paesaggio e la conservazione del verde, la raccolta dei rifiuti, le piantumazioni e alberature, le fioriture, la gestione del patrimonio storico edificato e arboreo.

Il Marchio nazionale di Qualità Comune Fiorito è promosso da Asproflor, Associazione Produttori Florovivaisti, insieme a Confcooperative Piemonte, partner sia del concorso europeo “Entente Florale” sia del concorso internazionale “Communities in Bloom”.