I progetti della Cooperativa Progetto Emmaus

Giovedì 13 dicembre nella sala Giunta del Palazzo comunale di Alba, la Giunta comunale guidata dal Sindaco Maurizio Marello ha incontrato alcuni membri della Cooperativa Sociale Progetto Emmaus.

Durante l’incontro, gli esponenti della Cooperativa albese attiva in diverse iniziative sociali hanno consegnato al Sindaco una bottiglia di “8 Mani”, il vino sociale di Progetto Emmaus realizzato in collaborazione con Solo Roero, l’associazione di tre soci nata per tutelare i vitigni tipici del territorio roerino. Un vino prodotto con l’aiuto di Manuele, Gianluigi, Lorenzo, Luca, Christian che hanno affiancato i produttori nella vendemmia e nel lavoro in cantina, insieme agli educatori professionali Alessandro ed Antonio. Un’iniziativa che ha coinvolto persone che vivono il disagio sociale e che lavorano ogni giorno per ritrovare la dignità.

Il gruppo accompagnato dal presidente Alberto Bianco e dal vice presidente Augusto Dalmasso ha illustrato alla Giunta albese i diversi progetti in corso: oltre al vino anche le renne in legno realizzate dalla Piccola Falegnameria Progetto Emmaus in collaborazione con Ascom Bra, Comitati di Via e Amministrazione comunale di Bra; le piantine di pietra e altre creazioni frutto dei numerosi progetti della Cooperativa.

«All’inizio del mio mandato da Sindaco – ha ricordato Maurizio Marelloci sono stati momenti di grande difficoltà per la Cooperativa Sociale Progetto Emmaus, con i pagamenti che arrivavano molto in ritardo e l’aiuto chiesto a diversi enti. Il futuro non sembrava proprio roseo. Siete riusciti a superare il momento di difficoltà mettendo in pista nuove sfide con possibilità di lavoro e riscatto. Abbiamo fatto anche delle cose insieme cercando di guardare a tutti. Tutto il mondo dell’associazionismo a contatto con le persone che hanno bisogno, è un mondo che ci sta a cuore. Per questo, anche quest’anno, come Amministrazione, daremo un piccolo aiuto economico alla Cooperativa Progetto Emmaus».