Inaugurata la mostra “Lynn Davis & Patti Smith: conspiracy of word and image”

Fino a domenica 25 novembre nel Coro della Chiesa della Maddalena di Alba è visitabile la mostra “Lynn Davis & Patti Smith: conspiracy of word and image”.

Organizzata dalla famiglia Ceretto, l’esposizione è stata inaugurata sabato 27 ottobre in due momenti: il primo istituzionale poco dopo le ore 17.00 con il sindaco di Alba Maurizio Marello insieme agli assessori Fabio Triapldi, Massimo Scavino, Anna Chiara Cavallotto, Luigi Garassino, Alberto Gatto ed un bagno di folla in trepidazione all’ingresso; il secondo momento con la grande cantautrice, poetessa e artista statunitense Patti Smith, la fotografa Lynn Davis ed il musicista Tony Shanahan arrivati poco prima alle 18.45, in silenzio e quasi inosservati.

«Ringrazio la famiglia Ceretto – ha detto il sindaco di Alba Maurizio Marelloperché da otto anni fanno dei regali straordinari alla città consentendo a tutti noi di conoscere grandissimi artisti. Quest’anno si sono superati con la presenza di Patti Smith per due sere sul palco del nostro Teatro Sociale e poi con la mostra, sicuramente un fatto straordinario. Grazie. In questo periodo in città c’è questa mostra, l’esposizione “Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen” in Fondazione Ferrero e “La Storia di Nina” di Valerio Berruti nella Chiesa di San Domenico. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato all’organizzazione di queste grandi esposizioni ricchezza culturale per la città e non solo».

Così il sindaco Maurizio Marello nella prima parte dell’evento, mentre nella seconda parte l’assessore alla Cultura Fabio Tripaldi ha partecipato alla consegna di un tartufo cadauno per i tre artisti a cura della famiglia Ceretto.

Nel Coro della Chiesa della Maddalena Patti Smith, tra le grandi protagoniste del proto-punk e della New wave, la rivoluzionaria del rock degli anni settanta, ha firmato autografi e spiegato singolarmente ad alcuni fan il significato dietro le immagini di ciascuna opera esposta al pubblico.

“Lynn Davis & Patti Smith: conspiracy of word and image” e visitabile fino al 25 novembre da martedì a venerdì, ore 15.00 - 18.00 e sabato e domenica ore 10.00 – 18.00.