1 milione e 400 mila euro per le case popolari di via Pinot Gallizio

Maurizio Marello Gigi Garzino 02 2018 GDivino 1

Il 28 agosto 2018 il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Sud (Atc) ha approvato in linea tecnica il progetto definitivo per la razionalizzazione ed il contenimento dei consumi energetici nelle 30 case popolari di via Pinot Gallizio 12-14-16 ad Alba, di proprietà della stessa Atc.

Il progetto concorrerà al bando europeo Por Fesr 2014/2020 “Riduzione dei consumi energetici destinati ad uso residenziale sociale gestiti dalle Atc piemontesi”. La domanda sarà presentata entro il 28 settembre 2018.

Il progetto relativo al restauro dell’immobile di via Pinot Gallizio ad Alba prevede un intervento di efficientamento energetico sull’intero edificio con il rifacimento di pareti, solai, sottotetti e la sostituzione di tutti i serramenti. C’è pure il rifacimento dell’impianto termico con l’installazione di una nuova centrale ed è prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici a servizio delle pompe di calore.

Il piano di riqualificazione include altri interventi non finanziati dal bando, come la riqualificazione dei balconi, il rifacimento delle lattoniere, le tinteggiature ed altri interventi. Il tutto per un importo di circa 1 milione e 400 mila euro, di cui 1 milione e 250 mila euro ammissibili dal Por Fesr 2014/2020 ed il resto a carico dell’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Sud.

«Ringraziamo l’Atc – dichiara il Sindaco di Alba Maurizio Marelloper aver scelto l’immobile di via Pinot Gallizio per questa bella ed importante opportunità di riqualificazione. Ringrazio particolarmente il presidente Gino Garzino per il suo prezioso impegno sul patrimonio immobiliare pubblico. Ora dobbiamo solo auspicare che il bando vada in graduatoria e che venga finanziato in modo che si possano fare i lavori».

«Parteciperemo a questo bando europeo finalizzato alla riqualificazione energetica dell’edilizia residenziale pubblica – spiega Gino Garzino presidente Atc Piemonte Sud – Il bando prevede per Piemonte Centrale, Piemonte Nord e Piemonte Sud uno stanziamento complessivo di 10 milioni di euro. Come Piemonte Sud - Alessandria, Asti e Cuneo - abbiamo deciso di presentare tre progetti, uno ad Alessandria, uno ad Asti ed uno ad Alba per un importo complessivo di circa 5 milioni di euro. Su Alba abbiamo individuato l’immobile di 30 alloggi di via Pinot Gallizio perché necessita di interventi che senza questi fondi non potremmo mai fare. Intanto, presenteremo i progetti entro il 28 settembre. Se saranno approvati, l’Atc dovrà contribuire con un cofinanziamento pari al 10% su ciascun progetto. In più, abbiamo previsto altri lavori a carico dell’Atc. Questo significa che dovremo trovare altri fondi per coprire il fuori capitolato».