Nuovi gazebo color arancione per il Mercato della Terra “Italo Seletto”

Gazebo Mercato della Terra 2018 GDivino 1

Nuovi gazebo per il Mercato della Terra “Italo Seletto” di Alba sfoggiati per la prima volta sabato 19 maggio durante il tradizionale appuntamento settimanale in piazza Elvio Pertinace.

Il colore arancione sostituisce il precedente color senape sui chioschetti dove “Mercato della Terra” rimpiazza la precedente denominazione “Mercati della Terra”. Sull’angolo sinistro la definizione completa “Italo Seletto Mercato della Terra di Alba Langhe e Roero”, poi il logo del Comune di Alba e quello di Banca d’Alba nell’angolo destro, per il fondamentale contributo economico dato dall’istituto di credito alla realizzazione dei nuovi gazebo.

Per brindare all’inaugurazione dei nuovi padiglioni, sabato 19 maggio a mezzogiorno, un aperitivo offerto dai commercianti alla presenza del Sindaco Maurizio Marello insieme agli assessori al Commercio e alle Attività produttive Massimo Scavino e ai Lavori pubblici Alberto Gatto, accanto a Gianni Ramello dell’associazione Mercato della Terra “Italo Seletto”.

Il Mercato della Terra è nato nel marzo 2010 grazie all’iniziativa del Comune di Alba e di Italo Seletto informatico e primo fiduciario della condotta Slow Food Alba Langhe Roero scomparso il 7 agosto 2013. Proprio per questo dal 18 aprile 2015 è dedicato a Italo Seletto.

Il Mercato propone ogni sabato e, in casi eccezionali, anche di domenica, prodotti locali e di stagione provenienti da aziende locali, a chilometro zero.