Il duo jazz Luigi Tessarollo e Alberto Gurrisi il 13 aprile nel Coro della Maddalena

duo tessarollo gurrisi colore rido

Venerdì 13 aprile alle ore 21.00 nel Coro della Chiesa della Maddalena di Alba il duo jazz Luigi Tessarollo chitarra e Alberto Gurrisi organo Hammond sarà sul palco per il secondo appuntamento della dodicesima edizione della rassegna chitarristica “Intorno alla Chitarra”, organizzata dall’As.am.i.mus e dal Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca” di Alba, con la direzione artistica del maestro Ignazio Viola ed il supporto di diversi sponsor pubblici e privati.

Ad aprire la serata sarà Luca Negro. L’ex allievo del Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca” eseguirà una breve performance al basso elettrico con brani di sua composizione.

Poi, il chitarrista jazz Luigi Tessarollo, accompagnato da Alberto Gurrisi all’organo Hammond, darà vita a un’emozionante serata fondata sul connubio perfetto, ben testimoniato dall’intera storia del jazz, tra la sonorità della chitarra jazz semiacustica e l’organo Hammond.
Il concerto vede la rilettura di evergreen della letteratura jazzistica internazionale con arrangiamenti di Tessarollo e l’interpretazione di alcune delle sue composizioni originali tratte dalla ricca produzione discografica.

Luigi Tessarollo Chitarra http://www.luigitessarollo.com/
Luigi Tessarollo è un chitarrista jazz riconosciuto dalla critica tra i migliori jazzisti italiani. Franco Cerri in una recente intervista ha detto di lui: “In Italia i chitarristi jazz bravi si contano sulle dita di una mano. Luigi Tessarollo è uno di questi”.
Musicista dallo straordinario elenco di collaborazioni prestigiose e di spessore, docente di Chitarra Jazz del Conservatorio di Milano e diplomato sia in Musica Jazz che in Chitarra Classica, è musicista eclettico sia per formazione che per cifra espressiva, i suoi interessi coprono un vasto panorama stilistico che si riflette in molteplici progetti. Ha tenuto concerti in U.S.A., in Europa e nei più prestigiosi festival italiani.
Ha 30 dischi all’attivo in qualità di leader e co-leader, un disco in duo con Stefano Bollani, tre con il tenorista americano George Garzone, altri con il batterista newyorkese Adam Nussbaum, la cantante Rachel Gould e molti altri. Il suo ultimo cd è uscito a Ottobre 2014 in quartetto con M. Cigalini, P. dalla Porta e M. Roche, per la casa discografica Abeat Records.
E’ anche arrangiatore e raffinato compositore: è stato recentemente ospite della Civica Big Band di Milano di Enrico Intra al teatro Strehler di Milano in qualità di solista e arrangiatore per big band di una propria composizione. Di lui la casa editrice Carish ha pubblicato alcune sue composizioni nel libro Italian Jazz Real Book, che raccoglie una selezione di brani originali dei migliori compositori jazz italiani.

Alberto Gurrisi Hammond B3 http://www.albertogurrisi.com/
Nonostante la giovane età, Alberto Gurrisi si è imposto come una delle figure più rilevanti della scena musicale italiana facendosi notare in questi anni per la sua dedizione all'organo Hammond.
Tra le sue collaborazioni spicca quella con il grande Franco Cerri, con il quale si esibisce ormai da diversi anni e artisti stranieri come l’armonicista blues americano Sugar Blue, con i quali si è esibito in Europa e in tutt’Italia.
Artisticamente figlio dei grandi Jimmy Smith e Larry Young si forma incontrando tutti i più grandi organisti contemporanei: Joey de Francesco, Larry Goldings, Sam Yahel e Tony Monaco.

Ingresso con tessera As.am.i.mus 5 euro. Per i minorenni adesione gratuita.

Gli altri appuntamenti:

venerdì 20 aprile
Duo Centola – Margaritella
Chitarre flamenco

venerdì 27 aprile
Legrenziana Trio
Flauto, violada gamba e liuto

venerdì 4 maggio
Savona strings trio
Mandolino e chitarre


Ulteriori informazioni:
https://asamimus.wordpress.com/
tel. 0173 290970