Il Sindaco Maurizio Marello all’inaugurazione de “La Dolce Valle”

La Dolce Valle inaugurazione 2018 GDivino 2



«La Dolce Valle è un bell’evento che spero potrà proseguire anche il prossimo anno». Con queste parole, il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha prospettato una seconda edizione per la manifestazione all’insegna della dolcezza ad Alba ed Asti dal 23 al 25 marzo 2018.

Sul palco della sala storica “Marianna Torta Morolin” del Teatro Sociale “G. Busca” di Alba, all’inaugurazione della prima della kermesse venerdì 23 marzo, incalzato sulla storica rivalità tra Alba e Asti dal giornalista e direttore creativo dell’evento Sergio Miravalle, il Sindaco Maurizio Marello ha risposto: «Sono di origini astigiane da parte di mio nonno. Quindi, ho una certa declinazione a collaborare con l’astigiano e la città di Asti. Questa manifestazione non è una partita tra le due città ma giochiamo entrambi nella stessa squadra. È la grande forza che dobbiamo scoprire in questo territorio favoloso che è stato dichiarato patrimonio dell’umanità. I campanili vanno bene ma non i campanilismi. Questa esperienza che ci vede uniti è l’inizio di un percorso che può aiutarci a presentarci al mondo insieme, come angolo di Piemonte accogliente turisticamente e gastronomicamente come stiamo dimostrando».

Così il Sindaco Maurizio Marello davanti al presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, all’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, al Sindaco di Asti Maurizio Rasero, al direttore de La Stampa, Maurizio Molinari, accanto ai rappresentanti dell’associazione La Dolce Valle: Giorgio Bosticco, presidente dell’associazione Dolce Valle, Romano Dogliotti, presidente del Consorzio dell’Asti Docg, Sergio Lasagna, presidente del Consorzio Tutela Nocciola Piemonte Igp e Lidia Agnello, presidente dell’Associazione Produttori Miele Piemonte. Intervenuti anche Mario Sacco, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e Francesca Sartori, vicepresidente dell’Associazione Commercianti Albesi. Presenti alla cerimonia anche gli assessori del Comune di Alba Fabio Tripaldi, Luigi Garassino, Anna Chiara Cavallotto ed Alberto Gatto.

Sabato 24 e domenica 25 ad Alba e Asti incontri, degustazioni, musica, chiacchiere e animazione in un evento gratuito per il pubblico accolto nell’info point di Alba (piazza Garibaldi) e di Asti (piazza San Secondo).

Cioccolato, miele, nocciola Piemonte Igp, l’Asti e il Moscato d’Asti Docg accanto ad una miriade di specialità dolciarie nei luoghi storici delle due città: piazza Risorgimento, il Cortile della Maddalena, Piazza Falcone, sala Beppe Fenoglio e sala Riolfo, piazza Michele Ferrero ad Alba e Cortile del Michelerio, piazza Roma, Palazzo Ottolenghi, Palazzo Alfieri, la Torre Trojana, il Diavolo Rosso, Palazzo Mazzetti, piazza San Secondo ad Asti.

Navette gratuite dalle ore 11.00 alle ore 19.15 in partenza ogni 45 minuti rispettivamente da Asti, piazza Alfieri (davanti a sede Atl) e da Alba, piazza Garibaldi (partenza pensilina del bus di linea). Orari partenze: 11.00 – 11.45- 12.30 – 13.15 – 14.00 – 14.45 – 15.30 – 16.15 – 17.00 – 17.45 – 18.30 – 19.15

Il programma è sul sito: www.ladolcevalle.it