L’Amministrazione ha incontrato l’assessore regionale Monica Cerutti

Amministrazione Assessore Cerutti 03 2018 ph DGiordano

Martedì 20 marzo l’Amministrazione comunale di Alba, con gli assessori Rosanna Martini, Anna Chiara Cavallotto, Elena Di Liddo e Fabio Tripaldi, ha incontrato Monica Cerutti assessore regionale alle Politiche giovanili, Diritto allo studio universitario, Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili ed Immigrazione.

Un pomeriggio di dialogo iniziato al Centro Giovani H-Zone dove l'assessore alle Politiche giovanili Anna Chiara Cavallotto e l’assessore Monica Cerutti hanno presentato ad un gruppo di giovani il bando “Under 35 Digital Video Contest – Giovani protagonisti”, promosso da Film Commission Torino Piemonte con il sostegno e la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche giovanili della Regione Piemonte. Un contest atto a valorizzare l’attenzione alle tematiche della cittadinanza attiva, del protagonismo giovanile, delle pari opportunità, offrendo visibilità a esperienze giovanili attraverso il sostegno economico rivolto a progetti di giovani nell’ambito dei media digitali. Il bando scade il 31 marzo 2018. E’ costituito da un importo complessivo di 120 mila euro per contributi tra i 5 mila e i 20 mila euro a singolo progetto. Sostiene opere audiovisive con caratteristiche narrative realizzate per essere fruite principalmente attraverso il web o sul display dei dispositivi mobili. Per informazioni: http://www.regione.piemonte.it/pinforma/diritti/1790-under-35-digital-video-contest.html.

Dopo l’incontro al Centro Giovani H-Zone, il pomeriggio è proseguito nel Palazzo Banca d'Alba in via Cavour. Qui, l'assessore alle Pari Opportunità Rosanna Martini ha accompagnato l'assessore Monica Cerutti nella visita alla mostra “Exodos: rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione” (aperta fino al 24 marzo, dal lunedì al sabato dalle ore 15.30 alle ore 18.00), incontrando alcune esponenti della Consulta Comunale per le Pari Opportunità, l'assessore alla Cultura Fabio Tripaldi e l'assessore e Vice Sindaco Elena Di Liddo che segue i progetti cittadini di accoglienza dei richiedenti asilo.

Più tardi, nella sala Giunta del Palazzo comunale gli stessi assessori Martini, Tripaldi, e Di Liddo insieme a Monica Cerutti hanno avuto un dialogo con esponenti dell’associazione "Ambasciata della democrazia locale a Zavidovici" e dell'Ufficio Pace del Comune di Alba, per un confronto sui progetti di cooperazione decentrata che la Regione Piemonte sta già sostenendo nei Balcani e su possibili nuove progettazioni. Per gli albesi è stata l'occasione per presentare sinteticamente tutto il lavoro svolto nel tempo a Zavidovici ed i progetti ancora attivi, con particolare riferimento alle attività estive in Bosnia-Erzegovina, grazie alle associazioni ADL e Strani Vari con il supporto dell'Ufficio della Pace.