Il Sindaco ha incontrato le maschere del Carlevé benéfich

Carnevale Benefico 2018 GDivino 2 rido

Sabato 20 gennaio nella sala “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba, il Sindaco ed il presidente del Consiglio, insieme ad assessori e consiglieri comunali hanno accolto le maschere del Carlevé benéfich a cura dell’associazione Famija Albèisa.

Lasagnon e Ciuciabarlèt, la Quaresima con le Matòte, i personaggi dei borghi albesi, il gruppo folkloristico i “Balerin ëd l’era”, Monsù Plaireu e Madama Sarda di Mussotto, la Masca Toribia di Piobesi d’Alba e Ciaciarèt di Corneliano sono arrivati in municipio accompagnati da un gruppo folkloristico musicale e dalla cantautrice albese Simona Colonna che ha aperto l’evento.

Come da tradizione, Ciuciabarlèt e Lasagnon hanno incalzato il Sindaco che ha risposto sui grandi temi della città: un possibile semaforo in piazza Michele Ferrero, il completamento dell’autostrada Asti-Cuneo, il completamento del nuovo ospedale Alba – Bra in costruzione a Verduno, la strada per l’ospedale, lo sferisterio Mermet, la spesa comunale, le Medaglie d’Oro Città di Alba conferite dalla Giunta a quattro cittadini che hanno contribuito alla crescita sociale, economica e culturale della città. Un cenno anche al programma di Rai Uno “Meraviglie – la penisola dei tesori” di Piero Angela colpevole, secondo le due maschere, di non essersi occupato di Alba nella puntata dedicata alle Langhe il 10 gennaio scorso.
Tra gag e battute, pane e salame, il primo cittadino albese è stato anche interrogato rispondendo correttamente sui nomi dei presidenti dei borghi albesi, della Giostra delle Cento Torri e del Gruppo Sbandieratori Città di Alba.

A fine incontro, il gruppo ha dato appuntamento a “Il Carnevale dei Bimbi” con il “Ballo dei Bimbi”, sabato 10 febbraio dalle ore 15.00 alle ore 18.00 nel Palazzo Mostre e Congressi “Giacomo Morra” in piazza Medford ad Alba.

Appuntamento anche all’80esima edizione del “Carnevale Mussottese” in programma dal 10 al 18 febbraio 2018 in frazione Mussotto d’Alba.

 

 

 >> vai all'elenco completo delle notizie in primo piano