Il pugile Giacobbe Fragomeni ad Alba, sabato 20 gennaio 2018

Giacobbe Fragomeni 2

Sabato 20 gennaio alle ore 11.30, la sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba accoglierà Giacobbe Fragomeni, il pugile italiano campione del mondo WBC nel 2008 per la categoria dei pesi massimileggeri e vincitore dell'undicesima edizione del reality show “L'isola dei famosi”.

L’incontro aperto al pubblico è organizzato da alcuni consiglieri comunali in collaborazione con la società sportiva dilettantistica Black Bull Fight Club s.s.d. di Alba.
Proprio al Black Bull Fight Club in via XXV Aprile, 2, il campione condurrà uno stage alle ore 15.00 e dalle ore 18.30 la palestra sarà aperta a tutti.

Nato e cresciuto nel quartiere periferico di Stadera a Milano, ma di origine calabrese, Giacobbe Fragomeni è stato scoperto e allenato da Ottavio Tazzi, detto il "Nonno" o il "Maestro dei Maestri". Grazie a lui ha cominciato a saltare la corda a 20 anni, a 21 è salito per la prima volta sul ring ed a 22 anni si era già battuto in una cinquantina di incontri da dilettante.

Nel gennaio 1993 ha indossato la prima maglia azzurra. Tra le sue vittorie spiccano la medaglia di bronzo ai campionati mondiali di pugilato dilettanti del 1997 a Budapest e quella d'oro ai campionati europei di pugilato dilettanti del 1998 a Minsk. Nel 2000 ha partecipato ai Giochi della XXVII Olimpiade a Sydney.
Dal 1º gennaio 2001 è entrato a far parte dei professionisti.

Il 24 ottobre 2008 ha conquistato al Palalido di Milano il titolo di campione del mondo WBC nella categoria dei pesi massimi leggeri, battendo ai punti il pugile ceco Rudolf Kraj.

Dopo aver conquistato il titolo iridato dei pesi mediomassimi, nel 2008 ha ricevuto dall'allora sindaco di Milano, l'Ambrogino per la sua testimonianza di vita. Oltre ai meriti sportivi, il pugile ha avuto il riconoscimento anche per l'impegno speso nel costruire una palestra allo Stadera, il quartiere dove è cresciuto.

 

 >> vai all'elenco completo delle notizie in primo piano