Una targa per il luogotenente Ignazio Patti

Targa Ignazio Patti 2017 GDivino 1

 

Sabato 27 maggio, nella sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba il Sindaco Maurizio Marello insieme al Vice Sindaco Elena Di Liddo e agli assessori Fabio Tripaldi, Massimo Scavino ed Alberto Gatto accanto al consigliere Mario Marano, ha consegnato una targa “al luogotenente Ignazio Patti per il prezioso servizio reso alla comunità albese come Comandante della Stazione Carabinieri di Alba dal 2004 al 2017”.

«Come Amministrazione – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello - ci tenevamo a salutare il luogotenente Ignazio Patti appena andato in pensione dopo 42 anni di servizio nell’Arma e contestualmente dare il benvenuto al Maresciallo Aiutante Claudio Grosso ora al Comando della Stazione dei Carabinieri di Alba. Al Luogotenente Patti ci lega la profonda riconoscenza per tutto il lavoro fatto. Questa è anche un’ottima occasione per ribadire i nostri buoni rapporti tra l’Amministrazione e l’Arma dei Carabinieri. Ciascuno per le proprie competenze cerchiamo di fare la nostra parte per la sicurezza della nostra città in un rapporto di buona collaborazione reciproca».

«Ringrazio il Sindaco per questo riconoscimento – ha dichiarato il luogotenente Ignazio Patti - ho lavorato nell’Arma 42 anni, 22 li ho passati qui ad Alba. Spero di aver dato il massimo. Grazie di tutto».