Certificazione attestante l'idoneità alloggiativa

Il richiedente deve presentare la richiesta in duplice copia (originale + fotocopia) all’Ufficio Protocollo utilizzando il fac simile Allegato n. 1/A”, con allegata la documentazione obbligatoria.

In assenza della documentazione obbligatoria i termini di conclusione del procedimento si interrompono e riprenderanno a decorrere dalla data della presentazione completa della documentazione obbligatoria.

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL’UFFICIO PROTOCOLLO PER LA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA COMPLETA DI CERTIFICAZIONE ALLOGGIATIVA

Piazza Risorgimento n. 1 (Palazzo Comunale) – 12051 ALBA – primo piano.

ORARIO: martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30, giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 16,30 e sabato dalle ore 8,15 alle ore 12,00.

Il richiedente deve presentare la seguente documentazione obbligatoria:

- fotocopia documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità

- copia fotostatica del certificato di agibilità (in alternativa indicazione degli estremi dello stesso:intestatario del certificato e data del rilascio) nel caso in cui l’alloggio interessato sia ricompreso in un immobile dotato di certificato di agibilità rilasciato negli ultimi dieci anni e nel caso in cui dopo tale data non siano intervenute modifiche alla struttura o agli impianti.

- dichiarazione del proprietario che non sono state effettuate, successivamente al rilascio del certificato di agibilità, modifiche alle strutture o agli impianti. Allegato n. 4

OPPURE

- scheda tecnica di rilevazione, in originale, debitamente compilata e sottoscritta in ogni sua parte, utilizzando il fac simile Allegato n. 2/A”, redatta a cura di un libero professionista abilitato iscritto al rispettivo collegio/ordine, nel caso in cui l’alloggio interessato non sia ricompreso in un immobile dotato di certificato di agibilità rilasciato negli ultimi dieci anni o anche nel caso in cui siano intervenute dopo il rilascio del certificato di agibilità modifiche alla struttura o agli impianti.

La scheda tecnica di rilevazione rimarrà valida per cinque anni dalla data della sottoscrizione da parte del professionista, nel caso in cui non intervengano modifiche rispetto a quanto dichiarato.

Servizio convenzionato per la compilazione della scheda tecnica

In data 21/07/2010 l’Amministrazione Comunale ha sottoscritto l’”Accordo di collaborazione” con il Collegio dei Geometri della Provincia di Cuneo per la compilazione della scheda tecnica di rilevazione prevista dalle deliberazioni di Giunta Comunale n. 503 del 23/12/2009 e n. 247 del 09/06/2010.

I cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea e gli apolidi, che dovranno richiedere la certificazione attestante l’idoneità alloggiativa, potranno pertanto avvalersi di un servizio convenzionato, con l’importo del corrispettivo professionale predeterminato in € 120,00 più Iva, Cassa Geometri, ed eventuali diritti catastali.

Il Collegio dei Geometri della Provincia di Cuneo ha fornito un elenco di professionisti, appartenenti alla circoscrizione del Tribunale di Alba, che si sono resi disponibili alla redazione della “scheda tecnica di rilevazione”.

I cittadini stranieri potranno comunque continuare a scegliere un professionista non inserito nell’elenco concordando, in tal caso, autonomamente la tariffa.

 

OPPURE

- Solo in caso di assunzione di lavoratore domestico straniero (“badante e colf”): Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorieta’ (art. 47D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 e s.m.i.), sottoscritta dalproprietario, nella quale venga dichiarato che l’alloggio per il quale si chiede l’idoneità alloggiativa e nel quale presterà servizio il lavoratore domestico straniero (“badante e colf”) è fornito dei requisiti di abitabilità e di idoneità igienico sanitaria e la superficie abitabile netta dell’alloggio interessato, utilizzando il fac simile Allegato n. 5”.

OPPURE

- Solo in caso di richiesta di certificazione di idoneità alloggiativa relativa ad alloggio per il quale risulta essere stata rilasciata la scheda tecnica di rilevazione che rimane valida per cinque anni dalla data della sottoscrizione da parte del professionista, nel caso in cui non intervengano modifiche rispetto a quanto dichiarato:

Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorieta’ (art. 47D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 e s.m.i.), sottoscritta dalproprietariodell’alloggio nella quale venga dichiarato che non sono intervenute, successivamente alla data del rilascio della scheda tecnica di rilevazioneper l’accertamento dei requisiti igienico-sanitari e di idoneità abitativa, modifiche rispetto a quanto dichiarato nella scheda tecnica di rilevazione dal professionista abilitato, utilizzando il fac simile Allegato n. 6”.

ATTENZIONE:

  • La certificazione attestante l’idoneità alloggiativa (“Allegato 3” predisposta dagli Uffici Comunali) verrà rilasciata sulla base della situazione risultante all’Ufficio Anagrafe del Comune di Alba.
  • Capacita’ insediativa dell’alloggio:

Per ogni abitante deve essere assicurata una superficie abitabile non inferiore a 14 mq., per i primi 4 abitanti ed a 10 mq. per ciascuno dei successivi. (es. n.1 persona mq. 14, n.2 persone mq. 28, n.3 persone mq. 42, n.4 persone mq. 56, n. 5 persone mq. 66, n.6 persone mq. 76, ecc.).

In ogni vano diverso da cucina e servizi, con superficie pari a 9 mq. è insediabile 1 persona; in ogni vano diverso da cucina e servizi con superficie pari a 14 mq. sono insediabili 2 persone.

L’alloggio monostanza deve avere una superficie minima, comprensiva dei servizi, di mq. 28 netti, in tal caso sarà idoneo per 1 persona; l’alloggio monostanza con una superficie minima, comprensiva dei servizi, di mq. 38, sarà idoneo per 2 persone.

  • La modulistica è scaricabile dal sito internet del Comune di Alba all’interno della pagina dedicata alla Ripartizione Urbanistica e Territorio – Edilizia Privata – Certificazione di idoneità alloggiativa.

PER IL RITIRO DELLA CERTIFICAZIONE ATTESTANTE L'IDONEITA' ALLOGGIATIVA

Il richiedente, anche tramite persona delegata, deve recarsi, nei giorni di apertura al pubblico, presso la Segreteria della Ripartizione Urbanistica e Territorio,portando:

- n. 1 marca da bollo da € 16,00 (se sulla richiesta della certificazione è già stato apposto il bollo, altrimenti portare n. 2 marche)

- ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria pari ad € 15,00 (€ 30,00 in caso di richiesta del certificato con carattere di urgenza, espressamente indicato sulla richiesta) previsti dalla Deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 del 18/05/2005, che può essere effettuato esclusivamente con le seguenti modalità:

  • Bancomat presso la Segretria della Ripartizione Urbanistica e Territorio
  • Versamento diretto presso tutte le filiali della Banca Regionale Europea sul C/C Bancario n. 33119 intestato a: "COMUNE DI ALBA - SERVIZIO DI TESORERIA" - B.R.E. Agenzia n.1 - viale Vico ALBA (ABI 6906 CAB 22501 - IBAN IT07D0690622501000000033119) con causale: "Versamento diritti di segreteria per rilascio certificazione di idoneità alloggiativa"
  • Bonifico bancario sul C/C n. 33119 intestato a: "COMUNE DI ALBA - SERVIZIO DI TESORERIA" - B.R.E. Agenzia n.1 - viale Vico ALBA (ABI 6906 CAB 22501 - IBAN IT07D0690622501000000033119) con causale: "Versamento diritti di segreteria per rilascio certificazione di idoneità alloggiativa"

_______________________________________________________________________

 

alt
Contatta l'ufficio

Indirizzo: Piazza Risorgimento, 1
tel. 0173/292230 (Segreteria)
fax 0173/292306
Email - segreteria: loretta@comune.alba.cn.it

Orario dell'Ufficio:
martedì - giovedì - sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00

 


 SERVIZIO STRANIERI DEL COMUNE DI ALBA
Indirizzo: Piazza Risorgimento n. 2 – 12051 ALBA c/o Informagiovani
Telefono 0173/292352

ORARIO
 martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00;
mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00.